Benvenuto nel mondo del paracadutismo. Non sperimenterai nulla di simile a questa straordinaria attività e se stai leggendo post, ti anticipiamo che ti stai preparando a fare il tuo primo lancio. Una delle domande più frequenti che riceviamo è: come ci si sente a fare un lancio in tandem? Come è l'apertura del paracadute? E come si atterra? Bene, prendi un tè o un caffè e unisciti a noi in un viaggio:

Paracadutismo in Lombardia

COME CI SI SENTE IN CADUTA LIBERA

In base a chi lo chiedi, potresti ottenere centinaia di risposte diverse. Tuttavia, la risposta più comune su come ci si sente in caduta libera è: per capire devi provarlo! Ed è vero. Non c'è niente come il paracadutismo nella nostra vita quotidiana.

Immagina di entrare in un luogo in cui al tuo arrivo senti il ​​vento tra i capelli e tutti sono con gli occhi spalancati, sorridenti e parlano con un eccitazione esagerata.

Sei vestito e imbarcato sull'aereo con il tuo istruttore. Lasci i limiti del mondo bidimensionale e sali in direzione del cielo. Il ronzio del motore dell'aereo è rilassante e ti perdi nei tuoi pensieri guardando fuori. A questo punto sei già connesso al tuo istruttore.

Il tuo cuore inizia a battere più velocemente, i palmi delle mani sudano e combatti i tuoi nervi: è pazzesco, no, sarà fantastico! Quindi ti sposti verso la porta che è già aperta. Tutto nella tua mente ti dice che sei al sicuro dentro nel aereo. Ma combatti quei pensieri e prima che tu te ne accorga sei avvolto dal vento che avvolge una fresca brezza intorno a te.

C'è un momento di paura, poi apri gli occhi e ti rendi conto che stai volando. Non sembra nemmeno che tu stia cadendo! Puoi vedere il paesaggio in miniatura qui sotto e ti senti libero.

Questo è un po 'come si sente a fare lo skydiving.


TRANSIZIONE DALLA CADUTA LIBERA AL PARACADUTE APERTO


Dopo qualche migliaio di metri di pura felicità e meraviglia, inizia la fase successiva del paracadutismo: è il momento di aprire il paracadute. Ad una quota stabilita, il tuo istruttore aprirà il paracadute principale.

Un gomitolo di stoffa viene rilasciato da uno "zaino" e all'improvviso si passa da una posizione spanciata ad una posizione eretta appesa all'imbrago. Il design del paracadute aiuta a rallentare l'apertura e l'imbracatura abbastanza comoda da sopportare la transizione,

Allora sei meravigliosamente sospeso sulla terra, fluttuando con le nuvole e gli uccelli. È più silenzioso della caduta libera, ma una folata di vento ti accarezza il viso mentre tu e il tuo istruttore scendete a spirale verso la terra.

Questo è un po 'come si sente la transizione dalla caduta libera al paracadute.



COME DIREZIONARE IL PARACADUTE

Il design del paracadute è magnificamente semplice. Una volta gonfiato interamente, le levette dei freni vengono "sbloccate" dal pilota tandem, Quando la maniglia del freno destro viene tirata, il paracadute vira a destra, creando resistenza e facendolo girare in quella direzione. E lo stesso con l'altro lato.

Tu e il tuo istruttore di paracadutismo farete delle virate senza sforzo in ogni direzione per perdere quota e avvicinarvi alla terra. Quindi si entra in una configurazione di atterraggio, molto simile a un aereo commerciale che si allinea per atterrare controvento su una pista. Vengono effettuate le virate finali e l'istruttore tira verso il basso entrambe le levette per rallentare la discesa per l'atterraggio finale, molto probabilmente un atterraggio in scivolata e spesso si atterra anche in piedi.

Ed è glorioso! E l'altro dettaglio del paracadutismo? Ti sentirai euforico, sicuro di te stesso!. Perché sei appena saltato da un aereo e hai scoperto da solo cosa si prova a fare un lancio in paracadute!


Sei pronto a fare il salto e scoprire cosa si prova con il paracadutismo? Prenota il tuo salto e saremo felici di darti il ​​benvenuto a Skydive Milano!



Sedi Operative:

Aeroporto Casale Monferrato (AL)

Aeroporto Novi Ligure (AL)

Aviosuperficie Costa Volpino (BG)

Powered by:   

© 2020 - Skydivemilan All Rights Reserved