Non sei mai troppo vecchio per affrontare le tue paure e fare un cambiamento. Forse capire come superare la tua paura dell'altezza è la prima cosa da fare per lo sviluppo personale o forse stai usando il superamento della paura dell'altezza per completare un'era di auto-miglioramento. In ogni caso, è possibile affrontare quella sensazione di acrofobia che colpisce le ginocchia e le viscere.


Paura delle altezze durante un lancio in paracadute

SUPERA LA TUA PAURA: CONOSCI LA TUA PAURA


L'acrofobia, o la paura dell'altezza, è attualmente nascosta sotto l'etichetta di fobie e paure dell'ambiente naturale, insieme all'idrofobia, la paura dell'acqua e la nictofobia, una paura del buio. Per qualche ragione, come si sono sviluppati i nostri antenati, anche certe fobie e paure del mondo naturale si sono sviluppate. Era per una buona ragione. Senza la capacità di avere paura, i nostri antenati sarebbero partiti con sconsiderato abbandono nella notte proprio nelle fauci di un numero qualsiasi di minacce notturne.

Detto questo, quelli di voi che leggono questo articolo, probabilmente non fanno più affidamento su uno stile di vita da cacciatore-raccoglitore o sperimentano le minacce evolutive dei nostri antenati. Ciò significa che le tue paure non ti tengono al sicuro da un potenziale predatore nascosto in agguato nell'erba, ti stanno solo trattenendo. Vuoi superarlo e superare la tua paura? Continua a leggere per scoprire 5 consigli per superare la paura dell'altezza.


CAPIRE DA DOVE VIENE LA PAURA


La conoscenza è potere e comprendere le origini della paura delle altezze può aiutarti a guardare la tua paura con uno sguardo più obiettivo. Con l'aiuto di un po 'di obiettività, è molto più facile esaminare la razionalità di una paura. Tutto sommato, come abbiamo discusso in precedenza, la capacità di paura è decisamente primordiale. Di per sé, la paura non è una cosa negativa.

Tuttavia, entrando nell'era moderna, l'umanità ha certamente scoperto di non dover sempre prestare attenzione ai confini del mondo naturale. Prendiamo, ad esempio, la locomozione: gli esseri umani non possiedono ali di forma naturale, ma abbiamo progettato un modo per volare. Né siamo stati costruiti per nuotare per lunghe distanze o per attraversare oceani aperti, ma abbiamo risolto anche questo. Il punto è che è ora che tu riconosca che l'unica limitazione per superare la paura è nella tua mente!


FAI UNA PICCOLA RICERCA: I RISULTATI POTREBBERO SORPRENDERTI


È stato a lungo ritenuto che la paura dell'altezza fosse una paura innata. Il problema con una tale ipotesi è che quasi rinuncia alla risoluzione. Approfondire un po 'di più la paura delle altezze produce alcuni risultati interessanti.

Potresti essere scioccato nel sapere che sembrerebbe che la paura delle altezze potrebbe non essere veramente una paura "innata".

A causa degli esperimenti condotti negli anni '60 da Gibson e Walk in cui i bambini tentavano di attraversare una solida tavola di vetro ma davano l'aspetto di una "scogliera visiva" da sotto da un pezzo di materiale premuto a filo contro il vetro su un lato e sul pavimento dall'altro lato, si è dedotto che l'esitazione del bambino ad attraversare il "precipizio visivo" significava che i bambini imparavano ad avere paura dell'altezza mentre imparavano a gattonare.

La ricerca di Karen Adolph dell'Infant Action Lab della New York University sembra suggerire il contrario. La ricerca che ha raccolto sconvolge i risultati di quell'esperimento degli anni '60. Sembrerebbe che non sia la paura delle altezze che impedisce ai bambini di attraversare il "precipizio visivo", ma piuttosto, quando i bambini imparano a gattonare, a gattonare e alla fine a camminare, stanno diventando più consapevoli di ciò che è nei loro limiti e di cosa non è. I bambini non temono la distanza o l'altezza, stanno percependo in modo adattivo l'utilità del movimento, cioè se i segnali ambientali indicano un'incapacità di attraversare, perché anche provare!

Ciò significa che la tua paura delle altezze potrebbe non essere così innata come pensi. Se la paura non è cablata nel tuo essere, allora sarebbe ragionevole, c'è un modo per aggirarla!


VISUALIZZA IL SUCCESSO

Ti diremo più e più volte, la mente è una cosa potente. Prima di affrontare la tua paura con un lancio in paracadute tandem, usa quella tua mente per visualizzare con la mente ogni dettaglio. E infine, quando decidi di superare la tua paura, ricorda che durante questa esperienza mentre sfidi le altezze per via del lancio, sei fisicamente legato a un professionista di paracadutismo. Lui / lei sarà lì per te ogni passo.

RESPIRA

Quando sperimentano i moti della paura, molte persone trattengono il respiro. Per quanto possa essere facile scivolare, non dimenticare di respirare. Il tuo corpo ha bisogno di un buon flusso costante di ossigeno per farti sentire calmo, fresco e raccolto. Affina la sensazione mentre riempi i polmoni con piacevoli inspirazioni lunghe ed espelli la tua paura con le espirazioni.


NON ESSERE DURO SU TE STESSO

Capire come superare l'acrofobia non avviene solo dall'oggi al domani. Potresti non essere pronto per passare da un vero e proprio caso di acrofobia a fare un paracadutismo in tandem proprio come quello. Lavora per affrontare la sfida in piccoli passi.

Quando sei pronto, contattaci. Ci piacerebbe aiutarti a lanciarti in una nuova avventura e ad affrontare le tue paure con il paracadutismo .

Sedi Operative:

Aeroporto Casale Monferrato (AL)

Aeroporto Novi Ligure (AL)

Aviosuperficie Costa Volpino (BG)

Powered by:   

© 2020 - Skydivemilan All Rights Reserved